Come estirpare le erbe infestanti
Per mantenere in ordine il tuo giardino

Il problema delle erbe infestanti è assai frequente, soprattutto durante la bella stagione. Queste erbe indesiderate sono in grado di mettere a repentaglio il nostro lavoro in giardino e nell’orto e vanno, quindi, estirpate.
Diciamo proprio estirpare perché vogliamo proporre dei metodi assolutamente naturali e rispettosi dell’ambiente per contrastare e combattere le erbe infestanti: avrebbe poco senso liberarsi di loro “contaminando” il giardino o, peggio ancora, l’orto, con sostanze chimiche dannose per l’ambiente e per la salute.
Quindi, se vogliamo mantenere in ordine il giardino e preservare la produttività dell’orto, armiamoci di buona volontà ed estirpiamo le erbe infestanti.

Metodo manuale
Con il metodo manuale, o meccanico, la pianta infestante viene letteralmente sradicata dal suolo. Gli effetti di questo lavoro sono piuttosto duraturi, almeno fino al momento in cui non cresca una nuova erba infestante. Anche tagliare è un metodo manuale, ma piuttosto inutile: l’erba infestante ricrescerebbe immediatamente e più forte di prima.

Zappa e sarchiatore
Per superfici più ampie si può ricorrere all’uso di attrezzi quali la zappa e il sarchiatore, che svolgono la stessa funzione di eliminazione delle erbe infestanti dalle radici e, in più, favoriscono l’ossigenazione del terreno e il drenaggio dell’acqua piovana.

Prevenzione
La strategia migliore per evitare la diffusione delle erbe infestanti è quella della prevenzione, cioè agire in anticipo prevenendone la comparsa. Quali sono i metodi per prevenire la diffusione delle infestanti? Eccone due molto semplici da attuare, totalmente naturali e rispettosi dell’ambiente:

• la pacciamatura: si effettua cospargendo il terreno con materiali totalmente naturali, come la paglia, ad esempio; in questo modo vengono tolti, alle erbe spontanee infestanti, luce e spazio per crescere;

• la falsa semina: prima della semina vera, si bagna il terreno e lo si copre con un telo che favorisce lo sviluppo di umidità e calore, condizioni ideali per la crescita e diffusione delle erbe infestanti. Appena avranno germogliato tutte, si procede alla sarchiatura e, successivamente, alla vera semina in un terreno completamente “pulito”.

Richiedi informazioni
Ti interessa acquistare questo articolo ma vuoi delle informazioni più dettagliate? Contattaci adesso senza impegno sapremo fornirti le risposte che cerchi.
     
Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
vendite@acquatravel.com